ortopolis | MACULA

centro internazionale di cultura fotografica

L’Associazione culturale Macula, costituita con atto rep. n. 22041 in data 18.02.2010, è gestore del Centro Internazionale di Cultura Fotografica di Pesaro, progetto approvato con delibera della Giunta Comunale di Pesaro n. 39 del 23 febbraio 2010, nato al fine di promuovere iniziative di carattere pubblico che favoriscano la conservazione, lo studio e la valorizzazione della fotografia storica e contemporanea sul territorio marchigiano.

MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica, nasce dall'idea di alcuni ricercatori pesaresi convinti che il mezzo fotografico - inteso nelle sue molteplici valenze comunicative, documentarie, artistiche e affettive - costituisca una delle chiavi di volta della cultura contemporanea. Il centro, con la collaborazione del Comune di Pesaro, promuove pertanto la fotografia attraverso una serie di attività che vanno dall’organizzazione di corsi e laboratori didattici (antiche tecniche di stampa, autoritratto fotografico, fotoracconto ecc.) alla realizzazione di eventi che coinvolgono le scuole e il territorio, dal recupero e la catalogazione di archivi fotografici (lanciata recentemente la campagna Storie dalla soffitta per la raccolta di vecchie foto e album di famiglia) alla cura di una stagione espositiva che vede giovani fotografi marchigiani alternarsi ad autori di caratura internazionale.

MACULA ha inoltre attivato una vasta rete di collaborazioni con gallerie ed enti pubblici e privati (Rossini Opera Festival, Mostra Internazionale del Nuovo Cinema, Sponge Arte Contemporanea, mc2 gallery, Proartis / HangartFest, Quatermass-x ecc.). La sede, dove si svolgono le attività didattiche e d’archivio, è presso Pesaro Studi, in Viale Trieste 296, mentre le mostre sono ospitate nelle prestigiose sale dello Scalone Vanvitelliano, nel centro storico di Pesaro (Piazza del Monte).